Login
:: Organizzazione ::
Assemblea dei delegati
L'Assemblea dei delegati è l'organo supremo dell'associazione. Ogni istituzione ha diritto a due delegati, al massimo quattro. In presenza di 50 rapporti di formazione professionale di base si ha diritto a un ulteriore delegato. L'Assemblea dei delegati elegge il Presidente e il Comitato per due anni, designa l'organo di controllo, definisce la politica dell'associazione e delibera in merito all'eventuale esclusione dei membri o a possibili modifiche dello Statuto.

Il Comitato convoca l'Assemblea dei delegati almeno una volta all'anno. Per deliberare sulle decisioni dell'Assemblea basta la maggioranza semplice dei voti dei delegati presenti. Per le modifiche statutarie si richiede invece una maggioranza pari ad almeno due terzi dei voti. In caso di parità dei voti vale il voto decisivo del Presidente.

Comitato
Il Comitato dell'associazione è composto di un rappresentante di ogni istituzione e di un rappresentante dei membri con statuto di «membro semplice». Il Comitato, presieduto e guidato dal Presidente, dirige l'associazione, nomina il Direttore della sede e ne definisce e controlla le mansioni.

Organo di controllo
L'Assemblea dei delegati impiega un organo di controllo indipendente, composto di due membri e di un membro sostituto con mandato di tre anni. Ogni membro può essere rieletto al massimo due volte. L'organo di controllo verifica i conti annuali e stila il rapporto per l'Assemblea dei delegati.